18Dicembre2017

GERENZANO DEMOCRATICA

Scegliere nel presente - Ricostruire il futuro

01 Dicembre 2013 Scritto da 

Forza Nuova a Gerenzano

Gerenzano, 30 Novembre 2013 - A Gerenzano per  domenica 1° dicembre  2013 è stata organizzata una iniziativa a sfondo razzista da un gruppo di estrema destra che protesta contro il cosiddetto ius soli, la concessione della cittadinanza ai figli degli stranieri nati in Italia;  una concessione che rappresenta secondo noi invece un atto di civiltà e costituisce una svolta nella diffusione della cultura dell’integrazione che vuole assegnare a tutti i minori che crescono nel nostro paese gli stessi diritti e gli stessi doveri.
Siamo consapevoli che sarebbe stato difficile, per l'Amministrazione comunale, negare l'autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico a questo gruppo, anche in considerazione delle precedenti autorizzazioni rilasciate da altre amministrazioni della zona. Chiediamo però con forza che il sindaco Ivano Campi condanni pubblicamente, a nome di tutti i gerenzanesi, questa manifestazione, organizzata da una formazione manifestamente fascista e razzista.
 
Invitiamo, infine, i gerenzanesi ad accogliere questi individui con il massimo possibile di indifferenza alle loro provocazioni, abbandonandoli alle loro farneticazioni e alle loro idee condannate per sempre dalla storia. Rimettiamo al centro della politica il lavoro e la democrazia, in nome della nostra carta costituzionale per ritrovare la via maestra che è stata abbandonata in Italia ed in Europa; nessuna cittadinanza a fascismo e razzismo.
Pier Angelo Gianni
Gerenzano Democratica - Centrosinistra Unito"

Questo è il comunicato di Forza Nuova a cui noi regiamo con forza:

FORZA  NUOVA REGALA PANE
 
Nel pomeriggio di domenica 1 dicembre,  dalle 13 alle 19, il Nucleo Militante del Saronnese sarà in piazza 25 aprile. Al gazebo sarà possibile sottoscrivere le tradizionali petizioni contro il progetto dello Ius Soli, per la legalizzazione del metodo Stamina nella cura delle malattie neurovegetative, contro il patto di stabilità e tutte le imposizioni dell'euro-lobbismo. "Inoltre, spiega Andrea Calini terremo l'iniziativa Pane al popolo. Distribuiremo gratuitamente decine di chili di pane; un atto di solidarietà totalmente a carico della Sezione rivolto solo esclusivamente ai nostri connazionali, troppo spesso discriminati dalle istituzioni esprimenti politiche a senso unico in favore degli immigrati".



Sede : Via xxx xxx - Gerenzano
e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.