18Dicembre2017

GERENZANO DEMOCRATICA

Scegliere nel presente - Ricostruire il futuro


20 Aprile 2012 Scritto da

Il Paese che Produce

4) IL PAESE CHE PRODUCE
La trasformazione in atto
Due sono i fenomeni che interessano il territorio dell’Alto Milanese, presenti anche a Gerenzano e che possono contribuire a ridefinire in modo radicale il carattere del paese: la crisi della grande industria - sono ormai un ricordo solo fotografico gli insediamenti produttivi del settore tessile, De Angeli, Dell’Acqua e Nivea, - che ha dato vita al fenomeno delle aree dismesse da riconvertire a funzione edilizia e la penetrazione sempre più massiccia della grande distribuzione che mette in crisi e soppianta il piccolo commercio al dettaglio.

Le piccole officine e alcune realtà produttive, anche  di alto contenuto scientifico,  sono la mutazione della grande industria che fino agli anni ’60 era presente a Gerenzano.  Queste trasformazioni però non hanno creato nuovi posti di lavoro in modo significativo; infatti il “pendolarismo” verso Milano è molto diffuso .

I posti di lavoro nella grande distribuzione rimpiazzano solo in parte i posti persi con la chiusura dei tanti negozi familiari ma questo fenomeno, particolarmente evidente nel nostro comune, impoverisce la vita sociale del centro storico, privandola del tessuto connettivo dei tanti luoghi d’incontro quotidiano della popolazione, con il rischio di trasformare il paese in un quartiere dormitorio di Milano o di Saronno.

Il commercio e l’imprenditoria Gerenzanese hanno bisogno di un nuovo impulso.
Gerenzano Democratica promuoverà una consulta con le realtà produttive del paese per ascoltare le esigenze dei diversi operatori economici, per facilitarne l’attività e per creare nuovi posti di lavoro.
Staremo attenti ai segnali che gli operatori economici ci daranno per quanto riguarda la sicurezza.  Creeremo un nuovo tessuto connettivo tra le aree industriali del paese e le aree agricole e/o residenziali.

Al fine di salvaguardare la piccola distribuzione, ritenuta una realtà indispensabile per rendere vivo il centro del paese, non verranno concesse trasformazioni d’uso delle aree agricole a commerciali per  l’insediamento di fabbricati ascrivibili alla  grande distribuzione organizzata e a nuovi centri commerciali.

Ci si impegna inoltre a valorizzare la posizione strategica di Gerenzano rispetto agli assi di comunicazione: Ferrovia e autostrada mediante uno studio di fattibilità per dotare il territorio di avanzate infrastrutture di telecomunicazione.  Tutto ciò per incentivare  e salvaguardare l’insediamento di attività ad alto contenuto tecnologico.

Leggi tutto...

27 Febbraio 2012 Scritto da

I Negozi di Gerenzano

Alcuni negozi nel centro di Gerenzano sono gestiti da ultra pensionati e non si vede un  cambio generazionale diffuso con nuove idee, proposte e affari mentre il sistema è sempre di più sbilanciato verso i grossi centri commerciali.

Leggi tutto...

La zona industriale di Gerenzano (o meglio, una delle zone industriali di Gerenzano, visto che sono distribuite a macchia di leopardo su tutto il territorio) è nata negli anni '60 con la Zanussi (vedi foto). Era congeniata per essere ben servita dall'autostrada e comoda per i lavoratori che potevano raggiungerla in bicicletta. Su quell'originale idea, ancora valida, si è sviluppata attorno l'attuale zona industriale.

Leggi tutto...

Sede : Via xxx xxx - Gerenzano
e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.